Warning: Undefined array key "HTTP_REFERER" in /web/htdocs/www.informareh24.it/home/wp-content/themes/newsup/newsup.theme#archive on line 43
SUBIACO, Una Croce ricorda la visita di San Gaspare a Subiaco nel 1821
In una Cappella della collegiata Sant’Andrea di Subiaco viene conservata una Croce in ricordo della visita di San Gaspare del Bufolo.
San Gaspare, essendo stato apostolo della devozione al Sangue di Cristo, fu un grande predicatore.
Nato a Roma (1786-1837) don Gaspare svolse a Rimini la sua missione in tutta la Romagna e l’Italia centrale nonostante le minacce e attentati alla  sua stessa vita di cui veniva fatto oggetto.
Don Gaspare, però, non cessò mai di predicare, mettendo in guardia la gente della propaganda anticlericale, riuscendo anche a convertire intere logge massoniche.
Nella Collegiata sant’Andrea a Subiaco si conserva la Croce che evidenzia la missione di don Gaspare anche in questa Città.
Una targa sotto la Croce, infatti, ne ricorda ai posteri la visita fatta da don Gaspare a Subiaco due secoli fa e precisamente nel1821.
Giorgio Alessandro Pacetti
Carissimo
grazie
un abbraccio
Giorgio
SUBIACO, Una Croce ricorda la visita di San Gaspare a Subiaco nel 1821.
In una Cappella della collegiata Sant’Andrea di Subiaco viene conservata una Croce in ricordo della visita di San Gaspare del Bufolo.
San Gaspare, essendo stato apostolo della devozione al Sangue di Cristo, fu un grande predicatore.
Nato a Roma (1786-1837) don Gaspare svolse a Rimini la sua missione in tutta la Romagna e l’Italia centrale nonostante le minacce e attentati alla  sua stessa vita di cui veniva fatto oggetto.
Don Gaspare, però, non cessò mai di predicare, mettendo in guardia la gente della propaganda anticlericale, riuscendo anche a convertire intere logge massoniche.
Nella Collegiata sant’Andrea a Subiaco si conserva la Croce che evidenzia la missione di don Gaspare anche in questa Città.
Una targa sotto la Croce, infatti, ne ricorda ai posteri la visita fatta da don Gaspare a Subiaco due secoli fa e precisamente nel1821.
Giorgio Alessandro Pacetti