Questo pomeriggio in un’abitazione di Marino, un paese dei Castelli Romani, si è consumata una tragedia.
Un carabiniere ha sparato alla moglie e poi si è tolto la vita.
La donna è stata trasportata in ospedale. Le sue condizioni sarebbero disperate.

Dalle ricostruzioni dell’accaduto è emerso che la chiamata al 112 sarebbe arrivata dopo le 16 da alcuni residenti che hanno sentito due colpi di arma da fuoco.
Sono intervenuti immediatamente gli agenti delle volanti e del Commissariato Marino di polizia. Gli agenti hanno trovato il militare, un carabiniere di 56 anni, senza vita. L’uomo aveva accanto la pistola d’ordinanza con la quale ha fatto fuoco.
La 50enne moglie del militare è stata subito portata in ospedale ma le sue condizioni sono giudicate disperate.

Il fatto è accaduto nel quartiere Sant’Anna del Comune di Marino.